La cultura del dono

A Nazzano si gioca insieme con i giocattoli donati da Emanuela e Federico. Sono stati graditi e regaleranno molti momenti di relax e di curioso interesse ai ragazzi ospitati nella struttura. È un modo per recuperare la circolarità degli oggetti in disuso, dai giocattoli, all’arredamento, ai cuscini colorati, agli strumenti per la vita di tutti i giorni. Una cultura del dono che si fonda sulla certezza che gli oggetti riprenderanno vita, significato e valore anche fuori dal  magazzino o dal soppalco dove sono stati abbandonati e in disuso. Una pulsione che stimola il piacere di regalare uno scorcio del proprio tempo, un momento di concentrazione o un oggetto che fa parte del proprio passato alla dimensione immateriale dello star bene e del fare bene agli altri.

Per chi volesse proporre donazioni c’è l’indirizzo e-mail dona@annaa.it